Cos'è Ethereum?

05.12.2018

Nel 2013, Vitalik Buterin scriveva la whitepaper per Ethereum. Questo documento descrive una piattaforma informatica basata sulla blockchain distribuita, pubblica e open source, che rende possibili gli smart contract: applicazioni che vengono eseguite esattamente come programmato, senza rischio di interruzioni, censura, frode o intervento di terzi.

Ethereum consente agli sviluppatori di creare e impiegare smart contract, oltre a emettere una criptovaluta propria direttamente sulla blockchain di ethereum, eliminando così il bisogno di costruire una nuova blockchain per offrire i propri servizi. In questo modo non solo è possibile risparmiare il tempo necessario per creare una blockchain, ma anche approfittare della sicurezza e della decentralizzazione di Ethereum, fattori non comuni a tutte le blockchain.

Gli smart contract sviluppati in questo ecosistema fanno uso della macchina virtuale Turing equivalente e decentralizzata di Ethereum, chiamata Ethereum Virtual Machine o EVM in breve. Questa è la parte del protocollo che esegue effettivamente gli smart contract/script. La EVM esegue gli script attraverso un network internazionale di nodi pubblici, garantendo la resistenza alla censura della piattaforma.

Gli script o gli smart contract su Ethereum vengono sviluppati usando un nuovo linguaggio di programmazione creato appositamente per Ethereum chiamato Solidity.

Per incentivare le persone a mantenere i nodi ed eseguire gli script, oltre che per limitare la spam all’interno del network, Ethereum ha la propria criptovaluta, ether (ETH).

Quando esegui un’operazione su Ethereum devi pagare una tassa di esecuzione. Questa tassa viene chiamata “Gas” ed è denominata in ether. Il Gas misura la quantità di lavoro che un’azione, o un insieme di azioni, necessita per la sua esecuzione. Maggiore il numero di computazioni richiesto dall’operazione, maggiore la quantità di Gas necessaria. Sta a te decidere quanto ether pagare per il Gas, ma ricordati che i nodi danno priorità alle richieste che offrono un maggior profitto.

Ethereum offre diversi vantaggi, uno di questi è l’uptime affidabile. Nel caso in cui il server di una compagnia dovesse rompersi, il loro servizio verrebbe interrotto. Al contrario, se uno qualsiasi dei nodi di Ethereum smette di funzionare ce ne sono tanti altri in tutto il mondo che mantengono online il servizio. E lo stesso vale per la censura. E’ molto più facile bloccare 1 server centralizzato rispetto a centinaia o migliaia distribuiti in tutto il mondo. Questa funzionalità protegge il servizio, garantendo che sia sempre disponibile a tutti, in qualsiasi parte del mondo.

In breve, possiamo descrivere Ethereum come una blockchain con un linguaggio di programmazione integrato, o come un computer globale basato sul consenso su cui operano diverse applicazioni, le quali preferiscono i vantaggi forniti da Ethereum invece di quelli offerti da un normale server!

Loading