Il Metodo Wyckoff Spiegato

Condividi
Copied to clipboard!
Il Metodo Wyckoff Spiegato
Ascolta questo articolo
00:00 / 00:00

Contenuti

 

Cos'è il Metodo Wyckoff?

Il Metodo Wyckoff è stato sviluppato da Richard Wyckoff nei primi anni '30. E' costituito da principi e strategie sviluppati inizialmente per trader e investitori. Wyckoff ha dedicato una parte significativa della sua vita all'insegnamento, e il suo lavoro influisce su gran parte della moderna analisi tecnica (TA). Anche se il Metodo Wyckoff era in origine focalizzato sul mercato azionario, oggi viene applicato a tutti i tipi di mercato finanziario.

Molto del lavoro di Wyckoff si è ispirato a metodi di trading prodotti da altri trader di successo (tra cui soprattutto Jesse L. Livermore). Oggi, Wyckoff è tenuto nella stessa grande considerazione di altre figure fondamentali, tra cui Charles H. Dow e Ralph N. Elliott.

Wyckoff ha condotto ricerche approfondite, le quali hanno portato alla creazione di diverse teorie e tecniche di trading. Questo articolo offre una panoramica del suo lavoro. La discussione include:

  • Le tre leggi fondamentali;

  • Il concetto di Uomo Composito;

  • Una metodologia per analizzare i grafici (gli Schemi di Wyckoff);

  • Un approccio a cinque punti al mercato.

Wyckoff ha inoltre sviluppato Test di Acquisto e di Vendita specifici, oltre a un metodo di analisi unico basato sui grafici Point and Figure (P&F). Mentre i test aiutano i trader ha individuare punti di ingresso migliori, il metodo P&F viene usato per definire obiettivi di trading. Tuttavia, questo articolo non approfondirà questi due argomenti.

 

Le tre leggi di Wyckoff

La Legge della Domanda e dell'Offerta

La prima legge afferma che i prezzi aumentano quando la domanda è maggiore dell'offerta, e diminuiscono quando si verifica il contrario. Questo è uno dei principi fondamentali dei mercati finanziari e non è di certo esclusivo al lavoro di Wyckoff. Possiamo rappresentare la prima legge con tre semplici equazioni:

  • Domanda > Offerta = Il prezzo aumenta

  • Domanda < Offerta = Il prezzo diminuisce

  • Domanda = Offerta = Nessun cambiamento significativo nel prezzo (bassa volatilità)

In altre parole, la prima legge di Wyckoff suggerisce che un eccesso della domanda rispetto all'offerta causa l'aumento dei prezzi in quanto ci sono più persone che comprano di quelle che vendono. Invece, in una situazione in cui si vende più di quanto si compra, l'offerta supera la domanda, causando la diminuzione del prezzo.

Molti degli investitori che seguono il Metodo Wyckoff confrontano i movimenti del prezzo e le barre del volume per visualizzare meglio la relazione tra offerta e domanda. Questo fornisce spesso indicazioni sui prossimi movimenti del mercato.

La Legge della Causa e dell'Effetto

La seconda legge afferma che le differenze tra offerta e domanda non sono casuali. Al contrario, si verificano dopo periodi di preparazione, come risultato di eventi specifici. Usando i termini di Wyckoff, un periodo di accumulazione (causa) porta eventualmente a un trend rialzista (effetto). Al contrario, un periodo di distribuzione (causa) risulta eventualmente in un trend ribassista (effetto). 

Wyckoff ha applicato una tecnica grafica unica per stimare i potenziali effetti di una causa. In altre parole, ha creato metodi per definire obiettivi di trading basati sui periodi di accumulazione e distribuzione. Questo gli ha permesso di prevedere la probabile estensione di un trend di mercato dopo l'uscita da una zona di consolidamento o un trading range (TR).

La Legge dello Sforzo contro i Risultati

La terza legge di Wyckoff afferma che i cambiamenti nel prezzo di un asset sono il risultato di uno sforzo, il quale è rappresentato dal volume di trading. Se il movimento del prezzo è in armonia con il volume, c'è una buona possibilità che il trend continui. Invece, se il volume e il prezzo divergono in modo significativo, è probabile che il trend di mercato si interrompa o cambi direzione.

Per esempio, supponiamo che il mercato di Bitcoin inizi a consolidarsi con un volume molto alto dopo un lungo trend ribassista. Il volume alto indica un grande sforzo, ma il movimento laterale (bassa volatilità) suggerisce un risultato esiguo. Quindi, ci sono molti bitcoin che passano di mano, ma non più cali significativi del prezzo. Una tale situazione potrebbe indicare che il trend ribassista è finito, e un'inversione è vicina.

 

L'Uomo Composito

Wyckoff ha creato il concetto dell'Uomo Composito (o Operatore Composito) come un'identità immaginaria del mercato. Secondo questa idea, gli investitori e i trader dovrebbero studiare il mercato azionario come se una singola entità lo stesse controllando, rendendo così più facile seguire i trend del mercato.

In sostanza, l'Uomo Composito rappresenta gli attori principali (i market maker), come individui ricchi e investitori istituzionali. Agisce sempre nel suo interesse per avere la garanzia di riuscire a comprare a prezzi bassi e vendere a prezzi alti. 

Il comportamento dell'Uomo Composito è l'opposto di quello della maggioranza di investitori retail, che Wyckoff ha spesso osservato perdere denaro. Ma secondo Wyckoff, l'Uomo Composito utilizza una strategia relativamente prevedibile, da cui gli investitori possono imparare.

Usiamo il concetto di Uomo Copmosito per illustrare un ciclo di mercato semplificato. Un tale ciclo consiste di quattro fasi principali: accumulo, trend rialzista, distribuzione e trend ribassista.

 

Accumulo

L'Uomo Composito accumula asset prima della maggior parte degli investitori. Questa fase è in genere caratterizzata da un movimento laterale. L'accumulo avviene gradualmente per evitare che il prezzo cambi in modo significativo.

Trend rialzista

Quando l'Uomo Composito possiede azioni a sufficienza, e la forza di vendita si è esaurita, inizia a spingere il mercato verso l'alto. Naturalmente, il trend emergente attrae nuovi investitori, causando l'aumento della domanda.

Potrebbero verificarsi diverse fasi di accumulo durante un trend rialzista. Potremmo chiamarle fasi di ri-accumulo , in cui il trend generale si ferma e si consolida per un po' prima di continuare il suo movimento verso l'alto.

Mentre il mercato si muove verso l'alto, altri investitori sono incoraggiati a comprare. Eventualmente, anche il pubblico generale diventa entusiasta al punto di farsi coinvolgere; a questo punto la domanda è troppo superiore all'offerta.

Distribuzione

In seguito, l'Uomo Composito inizia a distribuire le sue azioni. Vende le sue posizioni redditizie a chi sta entrando nel mercato in una fase molto avanzata. In genere, la fase di distribuzione è caratterizzata da un movimento laterale che assorbe la domanda fino a quando questa si esaurisce.

Trend ribassista

Poco dopo la fase di distribuzione, il mercato inizia a invertirsi verso il basso. In altre parole, dopo che l'Uomo Composito ha finito di vendere una buona quantità delle sue azioni, inizia a spingere il mercato verso il basso. Eventualmente, l'offerta diventa molto superiore alla domanda, e si stabilisce il trend ribassista.

Come per il trend rialzista, anche il trend ribassista potrebbe presentare delle fasi di ri-distribuzione. Queste si manifestano come consolidamenti a breve termine tra grandi cali del prezzo. Possono includere i Dead Cat Bounce o le cosiddette bull trap, in cui alcuni compratori rimangono intrappolati, sperando in un'inversione del trend che non avviene. Quando il trend ribassista è finalmente concluso, ha inizio una nuova fase di accumulo.

 

Gli Schemi di Wyckoff

Gli Schemi di Accumulo e Distribuzione sono probabilmente la parte più conosciuta del lavoro di Wyckoff - almeno nella comunità delle criptovalute. Questi modelli scompongono le fasi di Accumulo e Distribuzione in sezioni più piccole. Le sezioni sono divise in cinque Fasi (dalla A alla E), insieme a diversi Eventi di Wyckoff, i quali sono descritti brevemente di seguito.

 

Schema di Accumulo

Schema di accumulo metodo Wyckoff

Fase A

La forza di vendita diminuisce, e il trend ribassista inizia a rallentare. Questa fase è in genere segnata da un aumento nel volume di trading. Il Supporto Preliminare (PS) indica che stanno arrivando dei compratori, ma non ancora abbastanza per fermare il movimento verso il basso.

Il Culmine di Vendita (SC) è formato da un'intensa attività di vendita con la capitolazione degli investitori. Spesso questo è un punto di elevata volatilità, in cui il panic selling crea grandi candele e ombre. Il forte calo si inverte rapidamente in un rimbalzo o Corsa Automatica (AR), mentre l'offerta eccessiva viene assorbita dai compratori. In generale, il trading range (TR) di uno Schema di Accumulo è definito dallo spazio tra il minimo dell'SC e il massimo dell'AR.

Come suggerisce il nome, il Test Secondario (ST) avviene quando il mercato scende vicino alla regione dell'SC, testando se il trend ribassista è veramente finito. A questo punto, il volume di trading e la volatilità di mercato tendono ad essere inferiori. Anche se l'ST spesso segna un minimo crescente in relazione all'SC, potrebbe non essere sempre così.

Fase B

In base alla Legge della Causa e dell'Effetto di Wyckoff, la Fase B può essere vista come la Causa che porta a un Effetto.

Essenzialmente, la Fase B è una fase di consolidamento, in cui l'Uomo Composito accumula il maggior numero di asset. Durante questa fase, il mercato tende a testare entrambi i livelli di resistenza e di supporto del trading range.

Potrebbero verificarsi diversi Test Secondari (ST) durante la Fase B. In alcuni casi, potrebbero produrre massimi crescenti (bull trap) e minimi decrescenti (bear trap) in relazione all'SC e all'AR della Fase A.

Fase C

Una tipica Fase C di Accumulo contiene quella che viene chiamata una Spring. Spesso agisce come l'ultima bear trap prima che il mercato inizi a marcare minimi crescenti. Durante la Fase C, l'Uomo Composito si assicura che ci sia poca offerta rimasta nel mercato, cioè, chi doveva vendere l'ha già fatto.

La Spring spesso rompe i livelli di supporto per colpire gli stop dei trader e confondere gli investitori. Possiamo descriverla come un tentativo finale di comprare azioni a un prezzo inferiore prima che abbia inizio il trend rialzista. La bear trap porta gli investitori retail ad abbandonare le loro posizioni. 

In alcuni casi, però, i livelli di supporto riescono a reggere, e la Spring semplicemente non si verifica. In altre parole, potrebbero esserci Schemi di Accumulo che presentano tutti gli altri elementi tranne la Spring. Comunque, lo schema generale continua ad essere valido.

Fase D

La Fase D rappresenta la transizione tra Causa ed Effetto. Si trova tra la zona di Accumulo (Fase C) e la rottura del trading range (Fase E). 

Normalmente, la Fase D mostra un notevole aumento nel volume di trading e nella volatilità. Di solito presenta un Ultimo Punto di Supporto (LPS), che marca un minimo crescente prima del movimento verso l'alto del mercato. Spesso l'LPS precede una rottura dei livelli di resistenza, che a sua volta crea massimi crescenti. Questo indica Segnali di Forza (SOS), mentre le precedenti resistenze diventano i nuovi supporti.

Nonostante la terminologia leggermente confusionaria, potrebbe esserci più di un LPS durante la Fase D. Spesso mostrano un maggiore volume di trading e mettono alla prova le nuove linee di supporto. In alcuni casi, il prezzo può creare una piccola zona di consolidamento prima di rompere effettivamente il trading range più grande e passare alla Fase E.

Fase E

La Fase E è l'ultimo stadio di uno Schema di Accumulo. E' caratterizzata da un'evidente rottura del trading range, causata da una maggiore domanda di mercato. E' a questo punto che il trading range viene effettivamente rotto, e ha inizio il trend rialzista.


Schema di Distribuzione

In sostanza, lo Schema di Distribuzione funziona nel modo opposto a quello di Accumulo, ma con una terminologia leggermente differente.


Schema di distribuzione metodo Wyckoff

 

Fase A

La prima fase si verifica quando un trend rialzista stabilito inizia a rallentare a causa di una diminuzione della domanda. L'Offerta Preliminare (PSY) suggerisce che la forza di vendita sta arrivando, anche se non è ancora abbastanza forte da fermare il movimento verso l'alto. Il Culmine di Acquisto (BC) viene quindi formato da un'intensa attività di acquisto. Questa è solitamente causata da trader inesperti che comprano seguendo le loro emozioni. 

Successivamente, il forte movimento verso l'alto causa una Reazione Automatica (AR), mentre la domanda eccessiva viene assorbita dai market maker. In altre parole, l'Uomo Composito inizia a distribuire le sue azioni agli ultimi compratori. Il Test Secondario (ST) avviene quando il mercato rivisita la regione del BC, spesso formando un massimo decrescente.

Fase B

La Fase B di una Distribuzione agisce da zona di consolidamento (Causa) che precede un trend ribassista (Effetto). Durante questa fase, l'Uomo Composito vende gradualmente i suoi asset, assorbendo e indebolendo la domanda di mercato. 

Di solito, le fasce superiori e inferiori del trading range vengono testate più volte, e possono verificarsi bear trap e bull trap a breve termine. A volte, il mercato si muove al di sopra del livello di resistenza creato dal BC, risultando in un ST che viene anche chiamato Upthrust (UT).

Fase C

In alcuni casi, il mercato presenta un'ultima bull trap dopo il periodo di consolidamento. Viene chiamata UTAD o Spinta Dopo la Distribuzione. Fondamentalmente, si tratta dell'opposto di una Spring dello Schema di Accumulo.

Fase D

La Fase D di una Distribuzione è sostanzialmente un'immagine speculare di quella descritta nello Schema di Accumulo. Di solito presenta un Ultimo Punto di Offerta (LPSY) al centro del trading range, creando un massimo decrescente. Da questo punto in avanti, si creano nuovi LPSY - attorno o al di sotto della zona di supporto. Un evidente Segnale di Debolezza (SOW) appare quando il mercato rompe le linee di supporto e si muove al di sotto di esse.

Fase E

L'ultima fase di una Distribuzione segna l'inizio di un trend ribassista, con un evidente rottura al di sotto del trading range, causata da una forte dominanza dell'offerta sulla domanda.

 

Il Metodo Wyckoff Funziona?

Naturalmente, il mercato non segue sempre questi modelli in modo accurato. In pratica, gli Schemi di Accumulo e Distribuzione possono verificarsi in diversi modi. Per esempio, alcune situazioni possono presentare una Fase B che dura molto più a lungo del previsto. Oppure, i test della Spring e dell'UTAD potrebbero essere totalmente assenti.

Nonostante questo, il lavoro di Wyckoff offre una vasta gamma di tecniche affidabili, basate sui suoi molti principi e teorie. Il suo lavoro è certamente prezioso per migliaia di investitori, trader e analisti in tutto il mondo. Per esempio, gli schemi di Accumulo e Distribuzione possono essere utili per cercare di comprendere i cicli comuni dei mercati finanziari.

 

L'approccio a cinque punti di Wyckoff

Wyckoff ha inoltre sviluppato un approccio a cinque punti al mercato, basato sui suoi principi e le sue tecniche. In breve, questo approccio può essere considerato come un modo per mettere in pratica i suoi insegnamenti.

Fase 1: Determina il trend.

Qual è il trend attuale e in quale direzione è probabile che si muova? Qual è la relazione tra offerta e domanda?

Fase 2: Determina la forza dell'asset.

Quanto è forte l'asset in relazione al mercato? Si sta muovendo in modo simile o opposto?

Fase 3: Cerca asset con una “Causa” sufficiente.

Ci sono ragioni sufficienti per aprire una posizione? La Causa è forte abbastanza da rendere i potenziali guadagni (Effetto) degni dei rischi?

Fase 4: Determina la probabilità del movimento.

L'asset è pronto a muoversi? Qual è la sua posizione all'interno del trend generale? Cosa suggeriscono il prezzo e il volume? Questo punto spesso comporta l'uso dei Test di Acquisto e di Vendita di Wyckoff.

Fase 5: Trova il momento giusto.

L'ultimo punto riguarda interamente il tempismo. In genere implica l'analisi di uno stock in relazione al mercato generale.

Per esempio, un trader può mettere a confronto il movimento del prezzo di uno stock in relazione all'indice S&P 500. A seconda della loro posizione all'interno dello Schema di Wyckoff individuale, un'analisi di questo tipo può fornire indicazioni sui prossimi movimenti dell'asset. Eventualmente, questo facilita la scelta di un buon punto di entrata.

In particolare, questo metodo funziona meglio con asset che si spostano insieme al mercato o all'indice generali. Nei mercati delle criptovalute, però, questa correlazione non è sempre presente.

 

In chiusura

A distanza di quasi un secolo dalla sua creazione, il Metodo Wyckoff è ancora oggi di uso comune. E' di certo molto più di un indicatore TA, in quanto comprende molti principi, teorie e tecniche di trading. 

In sostanza, il Metodo Wyckoff consente agli investitori di prendere decisioni più logiche invece di agire seguendo le proprie emozioni. Il vasto lavoro di Wyckoff offre a trader e investitori una serie di strumenti per ridurre i rischi e aumentare le probabilità di successo. Tuttavia, quando si tratta di investire non esiste una tecnica infallibile. Bisogna sempre essere consapevoli dei rischi, soprattutto nei mercati ad elevata volatilità come quello delle criptovalute.

Loading